Home » Movimenti & Iniziative » Vladimir in visita ad Auschwitz

Vladimir in visita ad Auschwitz

Vladimir Luxuria passerà i primi giorni del 2009 a Cracovia, in visita all’ex campo di concentramento di Auschwitz, per commemorare le vittime di ogni discriminazione. Nei campi di concentramento Nazisti gli omosessuali furono stigmatizzati con l’applicazione di un “triangolo rosa” che li rese emarginati tra gli emarginati; neanche la sconfitta del nazismo restituì loro la dignità che spetta a qualsiasi essere umano, infatti essi non riacquistarono la libertà: con uguale discriminazione, gli alleati li considerarono criminali comuni e non vittime della persecuzione nazista.

Link:desidero un mondo in cui non scoppino le guerre, ma le paci