Home » Luxuria Vintage » Uomini di Piacere

Uomini di Piacere

Gara di gigolò alla presentazione del libro della Tatafiore
un articolo di Massimo Marino
Un ricordo del ’99…

Vladimir Luxuria e Roberta Tatafiore premiano Marco Zampieri "Uomo di Piacere 1998"

Vladimir Luxuria e Roberta Tatafiore premiano Marco Zampieri "Uomo di Piacere 1998"

Come gia a volte avevoscritto sulle paqine patinate del Viviroma Magazine, ad esempio nel nurnero di dicembre, quando, nell’articolo dedicato ella “vendetta del maschio”, ho parlato di emancipazione delle donne che ormai si è impadronita di “vizi e virtu” dell’uomo (a voi lascio stabilire quali siano le une e le altre!)  con la serata organizzata in occasione della presentazione dell libro “Uomini di piacere.. . e donne che li comprano” scritto da ROberta Tatafiore (Edizione Frontiera) ne è stata l’ennesima conferma.

Infatti presenti (tra il pubblico) c’ erano molti giovani “gigolò” con i classici capelli lunghi, camperos e jeans attillatissimi e muscoli d’acciaio che ci confidavano (chiedendoci l’anonimato!) che “chi piu, chi meno, avevano iniziato per caso e che poi, visto il lato economico, ne hanno fatto una vera e propria professione perché oggi le donne, come i maschi d’altronde, vogliono anche lore comprare il piacere (se l0 ritengono opportuno) e la gran parte di queste hanno sui 30/ 40 anni ed un’ottima posizione sociale”.

Nel corso della serata svoltasi all’Alpheus e coordinata da MUCCASSASSINA che e sempre stata attenta ai cambiarnenti di costume, si è tenuta una gara di “gigolò” occasionali, in verita quasi tutti spogliarellisti, come Marco Zampieri, 24 anni, vincitore del concorso che, di giorno fa l’imbianchino, e la sera si esibisce nei locali insieme ai suoi compagni di palestra con i quali ha fondato i “Centocelle Nightmare” risposta italiana ai “California Dreams”.

Marco ci tiene a precisare che lui non andrebbe mai con una donna per denaro ma ascoltando gli altri concorrenti c’è chi è possibilista “l’occasione fa l’uomo ladro ” e chi invece se ne sentirebbe gratificato “essere pagato ti fa sentire bello e desiderato “. Questoèo quanto!!!