Home » Articoli & News » I-Ken e Cgil, ad Avellino uno sportello contro le discriminazioni

I-Ken e Cgil, ad Avellino uno sportello contro le discriminazioni

Avellino - Uno sportello di ascolto e di informazione contro le discriminazioni di genere anche ad Avellino. L’iniziativa targata I-Ken e Cgil prenderà il via il prossimo primo febbraio (vigilia della Candelora), presso la sede provinciale del sindacato, in via Padre Paolo Manna ad Avellino. Cgil ed I-Ken inaugureranno il nuovo servizio che avrà luogo presso la sede della Cgil di Avellino, così come avviene nel capoluogo campano, già dal 2009. Per il taglio del nastro saranno ad Avellino, la madrina dell’evento, Vladimir Luxuria, il segretario regionale della Cgil Campania, Michele Gravano.

In occasione dell’inaugurazione sarà organizzata una conferenza stampa, fissata alle ore 17 di martedì 1 febbraio 2011.

Inaugurazione Sportello Avellino

Locandina ufficiale dell'Evento

Parteciperanno, oltre a Michele Gravano e Vladimir Luxuria, il segretario provinciale della Cgil di Avellino, Vincenzo Petruzziello, il presidente dell’associazione I-Ken, Carlo Cremona, la responsabile I-Ken Avellino, Donata Ferrante e la responsabile pari opportunità della Cgil di Avellino, Adele Giro. Lo sportello sociale Gay Lesbico Transgender è impegnato ad offrire consulenza conto l’omofobia e la transfobia, alle famiglie ed agli amici di omosessuali e transgender.
Tra le attività specifiche dello sportello, azioni di contrasto alla discriminazione di genere sui luoghi di lavoro e contro il bullismo omofobico e transfobico. Lo sportello funge anche da luogo di informazione sanitaria e sui luoghi di socializzazione per gay, lesbo e trans.

Gli orari ed i giorni di apertura, le azioni e le funzioni dello sportello saranno illustrati nel corso della conferenza stampa di martedì 1 febbraio 2011.

Fonte: ottopagine.net