Home » Articoli & News » Vladimir festeggia (San Valentino) in Tv

Vladimir festeggia (San Valentino) in Tv

Un’intervista di Laura Sofia Tanziani per “Opinione Donna”
(Articolo originale in PDF)

Inutile presentare VladimirLuxuria, utile raccontare conquanta gentilezza e simpatia haaccolto l‘intervista, bastano lesue stesse parole “ Sono tuttatua, con il corpo e con la mente”!Le abitudini sono molto cambiatedai tempi di Mucca Assassina,oggi inizia la giornata con riccacolazione biologica seguita dapratica buddista. Poi si cospargedi creme sino a sembrare uncheese-burgher, auto ironizza. Inattesa degli effetti bene???? ci dellecure di bellezza, legge email egiornali sino all’ora di correre aR 101 dove tutti i giorni, dalle 12alle 12,30 dice la sua su fatti diattualità. Da domani, proprio nelgiorno di San Valentino, torna inTV come opinionista dell’Isoladei Famosi oltre ad andare a San Remo per “ La vita in diretta”. Un momento d’oro per Vladimir. Segno zodiacale Cancro.

Cos’è l’amore per Vladimir Luxuria?
Amore è conoscenza, più si conoscono le vite degli altri e più si amano. Amore è anche generosità intelligente, si odia ciò che non si conosce. L’amore è la benzina del
mondo, e non inquina.

Il concetto d’amore cambia tra uomo e donna?
Una volta c’erano pregiudizi e differenziazioni sulla sessualizzazione dei sentimenti, oggi non più ma in questo periodo la precarietà investe anche gli affetti e i rapporti
sono a rischio scadenza.

L’amore si può comprare?
No. Si possono comprare sesso e tempo di una persona, non l’amore.

L’amore ha legami con il potere?
Le donne perdonano l’impotenza solo agli uomini di potere e spesso si innamorano di figure maschili forti e dominanti. Così si falsifica il sentimento, non si ama la persona ma il ruolo che ricopre.

Denaro, potere, amore, quale il vero bisogno?
L’amore, il resto è effimero e questo si capisce nei momenti di grande dolore. Durante un periodo di lutto conta l’abbraccio d’amore, non denaro o potere. Sono stata in Mozambico come ambasciatore dell’Unicef, lì ho capito che la felicità di un africano che ha pescato un pesce per sfamare i suoi figli, è superiore a quella del grande finanziere che ha vinto bilioni in borsa.

Quale consiglio al Presidente del Consiglio nel giorno di San Valentino?
Fare un servizio fotografico con la sua fidanzata, per una donna non è bello essere clandestina.

A quali politici metterebbe una sveglia particolaresul comodino?
Buttiglione, Giovanardi e Gasparri. A quellicon mentalità ostile serve una sveglia cheindichi non solo l’ora, ma l’anno a cuiaggiungerei, dopo Cristo, per ricordare che non siamo nel medioevo.

Quale il mistero del fascino?
Tale deve rimanere, se no che mistero è?

Quando si smette di essere giovani?
Quando si termina di meravigliarsi, si perdeentusiasmo e si diventa disperati.

Cos’è disperazione?
Vedere solo nero e pensare che la vita nonoffra più chanches.

Chi una guida, oggi?
Quella spirituale. E’ molto importante avere fede e dedicarsi alla preghiera come momento di stacco e di meditazione. E perdevozione intendo anche fermarsi a contemplarla natura.

Chi, una donna guerriero?
La Milite Ignota della forza e della sopravvivenzache rappresenta tutte quelle donneche crescono i figli da sole, lavorano senzacontratto sicuro e fanno l’atto eroico di far quadrare i conti della spesa senza perdere dignità per assicurare un futuro alle proprie creature.

Cos’è saggezza?
Consapevolezza di non avere verità intasca. E mettere in discussione le propriecertezze.

Crescendo cosa s’impara?
La virtù più grande, l’umiltà. Più si cresce e più si capisce di essere in deficit con l’umiltà.

Quale il suo maggior pregio?
L’intelligenza e del genere che non sembri antologia, e l’ironia.

Maggior difetto?
Repentini cambiamenti d’umore.

Quale il senso della vita?
Sapere che ogni giorno possiamo imparare qualcosa per migliorare. Non dovremmo annoiarci mai, la direzione è verso il miglioramento, per questo ho sempre rifiutato lafalsità.

E il senso della morte?
Io la morte la vedo come una sospensione in attesa della rinascita, sono di fede Buddista.

Quale il primo pensiero appena sveglia?
Spero che il sonno e la notte non mi abbiano decomposta…

L’ultimo prima di dormire?
Bello addormentarsi con la coscienza aposto.

Quale domanda avrebbe voluto e non le ho fatto?
Potrebbe essere, vanno bene duecentomila euro per questa intervista? Gioco, e buon San Valentino a tutti