Home » Movimenti & Iniziative » OMOFOBIA Vituperio delle Genti: Pisa, 28 Giugno 2011

OMOFOBIA Vituperio delle Genti: Pisa, 28 Giugno 2011

Un no secco, contro ogni forma di Omofobia, definita per l’occasione con suggestione dantesca “Vituperio delle Genti”, che viene da una città che da sempre si è distinta per la sua opposizione ad ogni forma di discriminazione.

28 giugno 2011

Ore 10.00
OMOFOBIA E TRANSFOBIA VITUPERIO DELLE GENTI
Incontro pubblico alle LOGGE DI BANCHI
Lezione pubblica con l’On. Anna Paola Concia, Vladimir Luxuria e Paolo Patanè (Presidente Nazionale Arcigay)

INTRODUCE Maria Luisa Chiofaro, Assessore alle Pari Opportunità del Comune di Pisa
COORDINA Alessio De Giorgi, Direttore di Gay.it
CONCLUDE Marco Filippeschi, Sindaco di Pisa

Ore 12.00
ALZABANDIERA DEL VESSILLO ARCOBALENO SIMBOLO DEL MOVIMENTO GAY MONDIALE
Cerimonia Pubblica sul PONTE DI MEZZO

Da sempre Pisa e la Toscana sono terre d’integrazione dove le differenze sono un valore. Per questo ogni 28 giugno, giornata mondiale dell’orgoglio omosessuale, la citta issa sul pennone del Ponte di Mezzo la bandiera “rainbow” simbolo del movimento glbt internazionale: dal cuore della città a quello dei pisani.

Collegamenti