Home » Articoli & News » Vladimir Luxuria al Tavolo per la Pace della val di Cecina

Vladimir Luxuria al Tavolo per la Pace della val di Cecina

Il Tavolo per la Pace della val di Cecina e il Comune di Castagneto Carducci organizzano un incontro con Vladimir Luxuria sabato 26 novembre a Donoratico al Parco Le Sughere con i locali riscaldati.

Il programma prevede alle ore 17 la presentazione dell’ ultimo libro di Luxuria “ELDORADO”, un romanzo che prende spunto dal nome del noto locale berlinese che fu chiuso dai nazisti nel 1933 e consegnò migliaia di gay alle carceri e ai lager – è soprattutto un viaggio nella memoria che tocca tanti luoghi dell’omofobia di ieri e di oggi, dall’olocausto degli omosessuali alle minacce al circolo ‘Mario Mieli’ di Roma di poco tempo fa, ma lo fa dosando con sapienza i toni della tragedia e dell’ironia.

Con questa iniziativa, dichiara Marika Salvadori, assessore e delegata del Comune di Castagneto al Tavolo per la Pace, vogliamo iniziare un percorso per rimettere al centro la questione dei diritti dei diversi, che poi diversi non sono, perché ciascuno ha la propria diversità. Lo vogliamo fare anche con le Famiglie Arcobaleno e la sua rappresentante Irene Ciulli che parteciperà all’evento. E’ una associazione nata nel 2005, indipendente della quale fanno parte donne e uomini che hanno realizzato il proprio progetto di genitorialità, o che aspirano a farlo. Ci unisce, dicono i membri di questa associazione, la consapevolezza che una famiglia nasca dall’amore, dalla responsabilità e dal rispetto, molto più che per esclusivi legami biologici. Non si tratta di riformulare il concetto di “famiglia allargata”, ma di allargare il concetto di famiglia.
L’iniziativa sarà arricchita dall’Associazione Artimbanco che con le sue performance siamo sicuri riusciranno a creare l’atmosfera giusta per accogliere la straordinaria personalità di Vladimir Luxuria che sarà intervistata da Calogero Cavataio responsabile dell’Arci gay di Livorno.

Il programma continua alle ore 20 con la cena in compagnia di Luxuria e dei nostri ospiti. La cena sarà preparata con cura dai volontari del Partito Democratico, dell’Arci e della Sinistra per Castagneto che per questa iniziativa si uniranno generosamente per aiutare il Tavolo per la Pace della val di Cecina a raccogliere fondi per continuare le attività sul territorio e nelle scuole.