Home » Articoli & News » “Ho sognato che volavi”, un piccolo film per raccontare il mondo Welby

“Ho sognato che volavi”, un piccolo film per raccontare il mondo Welby

Fonte: rbcasting.com

Sono passati cinque anni dalla morte di Piergiorgio Welby e arriva sul web un videoclip dedicato alla sua figura e alla battaglia di sua moglie Mina Welby per l’eutanasia legale e il diritto a una morte “opportuna”.

“Ho sognato che volavi”, della regista Patrizia Santangeli, interpreta la canzone di Marco Turriziani eseguita con la partecipazione di Vladimir Luxuria.

Realizzato con immagini private della famiglia Welby e riprese originali, è un modo per conoscere un aspetto privato della vita di Mina e Piergiorgio e celebrare un rapporto ancora oggi vivo e costruttivo.

“Ho sognato che volavi è un piccolo film nel quale è protagonista la voglia di osservare e di scoprire – dichiara la regista – Quella voglia che Piergiorgio coltivava dalla sua immobilità e condivideva con Mina. Sono sempre ammirata dalle risorse che si mettono in atto nelle situazioni difficili e conoscendo Mina ho scoperto un mondo che non mi aspettavo. Un mondo fatto di disegni, fotografie, video che loro stessi realizzavano da fermi. Incredibilmente anche il balcone di casa era diventato un set cinematografico”.

Il video è anche su Vimeo: www.vimeo.com/patri/welby