Home » Articoli & News » Fanciulla dentro, corazzata, mutevole. Vladimir Luxuria si racconta a Telegiornaliste.com

Fanciulla dentro, corazzata, mutevole. Vladimir Luxuria si racconta a Telegiornaliste.com

Un’intervista di Fausto Piu
fonte telegiornaliste.com

Questa settimana abbiamo intervistato Vladimir Luxuria, attualmente co-conduttrice, assieme a Nicola Savino, de L’Isola dei famosi in onda su Rai2. Ci ha svelato i suoi progetti futuri e che cosa vorrebbe veramente presentare…

Hai tre aggettivi per definirti. Quali sceglieresti e perché?
«Fanciulla dentro, corazzata, mutevole. La prima perché è la mia fanciullaggine a darmi il giusto entusiasmo di vivere, corazzata perché ho imparato a difendermi dagli strali della cattiveria gratuita, mutevole perché cancerina, dinamica e in transito su più fronti».

Che cosa pensi, in qualità di ex parlamentare, delle recenti dichiarazioni del viceministro Martone secondo cui “laurearsi a 28 anni è da sfigati”?
«Non ti rispondo da ex parlamentare ma da Vladi. Non mi piace giudicare, è vero, a volte non ci si impegna e si perde tempo. Però, prova a immaginare uno che studia e lavora, magari ci mette più tempo a laurearsi, no? Non è uno sfigato, anzi sono “fighetti” i figli dei baroni che hanno tutto il tempo per dedicarsi solo allo studio e i soldi per mantenersi».

Simona Ventura o Nicola Savino. Chi butteresti dalla torre?
«Butto Nicola, ma sotto mi ci metto io a prenderlo tra le braccia!».

Nel 2008 hai partecipato a L’Isola dei famosi in qualità di concorrente, vincendo. Oggi sei inviata in Honduras. Quali tra i due ruoli preferisci?
«Sono vincenti tutte e due le isole. La prima perché sono stata la più forte e la più votata, la seconda perché stiamo andando più che bene, nonostante tutti sostenessero prima che quest’anno l’Isola sarebbe stata a rischio flop».

L’Isola dei famosi ha portato molta fortuna a Belen Rodriguez che ha partecipato con te all’isola. Il prossimo anno ci son possibilità di vederti presentare il Festival di Sanremo?
«Voglio presentare un’altra cosa… Il mio fidanzato ai miei!».

Dopo L’isola dei famosi hai già in programma altri lavori? Puoi anticiparci qualcosa?
«Una bella tournée teatrale con uno spettacolo comico “Si sdrai per favore” a Torino, Limbiate (Milano) e Lugano. Tutte le info su www.vladimirluxuria.it e poi un nuovo romanzo con la Bompiani».

Lo scorso anno hai pubblicato “Eldorado”, il tuo primo romanzo. Chi è “Eldorado” in Italia?
«Casa mia».

Che cosa è, per Vladimir Luxuria, la trasgressione?
«Non essere coerente ai propri valori. Io non sono trasgressiva».

Per chiudere una domanda piccante. Puoi resistere alla fame o al sesso?
«Non si può vivere senza mangiare, mentre si può vivere senza sesso, però si vive molto male!!!».

trackbacks and pingbacks are open.