Home » Articoli & News » Luxuria fa il tutto esaurito a Castiglione

Luxuria fa il tutto esaurito a Castiglione

Fonte: maremmanews.tv

Castiglione della Pescaia: Nella pagina delle dediche di “Eldorado” c’è scitto: …a chi resiste amando. Da sempre paladina dei diritti civili e di tutte le minoranze, Vladimir Luxuria ha partecipato alla kermesse in riva al mare “Castiglione…in arte” che per l’occasione ha registrato il tutto esaurito, presentando il suo libro ambientato nella Germania nazista che descrive, in modo sorprendentemente ironico, la storia delle umiliazioni subite dagli omosessuali in uno dei momenti più bui della storia umana.

“In questo mio secondo libro – dice Luxuria -, ho voluto ricordare che la vita ha in serbo grandi sorprese, fosse pure per chi ha molto sofferto. I miei personaggi attraversano uno dei periodi peggiori della storia mondiale vivendo, loro malgrado, sofferenze estreme, con un approccio pur sempre ironico, seppur nella tragicità. Credo che l’ironia, quella che riesce a far vedere il bicchiere mezzo pieno, sia di vero e proprio soccorso nei momenti difficili della vita di ognuno di noi, al di la di qualsiasi inclinazione sessuale. I miei personaggi, per sopravvivere all’orrore devono trovare un’ancora di salvezza, un modo di fuggire dalla realtà. E ci riescono sorprendendosi della inaspettata gentilezza di una donna mai vista che sull’autobus gli porge un fazzoletto per asciugare le lacrime così come dei dieci motivi migliori per restare uomo pur desiderando di diventare donna. C’è ancora una speranza dunque, che passa però tramite una memoria personale e collettiva, scandita dai nomi di chi ha pagato a caro prezzo la propria voglia di libertà e di amore”. Un romanzo sorprendente dunque, commovente e divertente allo stesso tempo che promette di emozionare. Ma non potevano mancare anche le domande di rito sulla donna Luxuria. Sei fidanzata? “No, sono single. Nella vita ho avuto tanti successi, letterari, televisivi, politici, artistici e in qualche cosa dovevo pur fallire. Nella vita privata mi denigro un po: tutte le volte che qualcuno si avvicina a me penso che lo fa per secondi fini e non per me. Da questo punto di vista devo avere più fiducia in me stessa. Sarà uno dei buoni propositi del futuro”.

Progetti da realizzare? “Ho appena finito di scrivere un altro libro che vedrà presto la luce e poi tante altre novità legate al mondo dello spettacolo”. E’ vero che tornerebbe all’Isola dei Famosi solo se nel cast ci fosse il Trota? “L’ho detto solo per stupire tutti quei giornalisti che mi fanno sempre le stesse domande. Però, a pensarci bene, con il Trota e magari anche la Minetti, ci sarebbe da divertirsi”.