Home » Articoli & News » La Casa di Vladi

La Casa di Vladi

Dove vive Luxuria? Com’è la sua casa? Queste alcune delle domande poste a Vladi da Alessio Carrabino per la rubrica “Case Famose” di architettoconsiglia.com

Oggi ci apre le porte della sua abitazione Vladi (come adesso preferisce farsi chiamare), artista poliedrica, protagonista in tv, cinema, teatro, radio… nonché ex parlamentare, da sempre paladina dell’uguaglianza, della libertà e del riconoscimento dei diritti civili.

L’abbiamo vista giovedì scorso alla conduzione del programma comico Colorado, in prima serata su Italia1, al fianco di Paolo Ruffini e ogni settimana su La7 nel programma “on the road” Fuori di Gusto, alla scoperta delle bellezze paesaggistiche, culturali, artistiche e culinarie italiane.

Indimenticabile la sua simpatia ed ironia all’Isola dei Famosi, prima come concorrente (vincitrice) poi come conduttrice.

Il suo ultimo romanzo Eldorado (Bompiani) focalizza l’attenzione su tematiche attuali e vive quali l’indifferenza e la chiusura mentale delle persone nei confronti delle “diversità”. Dopo l’estate uscirà un suo nuovo lavoro, L’Italia migliore, in cui racconta la sua esperienza televisiva.

Adesso vi lascio alla lettura dell’intervista “case famose“!

Luogo: 
Roma, in un quartiere popolare multietnico e multisessuale dal nome Pigneto.

Appartamento o casa indipendente? 
Appartamento… grande… 180 metri quadri, quasi tutto un piano.

Open space o ambienti separati? 
Ambienti separati, solo salone molto grande.

Pavimento in…? 
Marmo veronese rosa.

Pareti bianche o colorate?
Tutti colori pastello, un colore per ogni camera: blu cobalto, glicine, giallo, verde…

Stile minimalista o sontuoso?
Stile minimalista, di sontuosa basto io.

Elementi di arredo/design di cui vado maggiormente fiera… 
Il grande armadio a muro con maniglie in marmo a forma irregolare, il divano bianco sdraiabile sonnifero, lampada anni ’70 tipo casco dal parrucchiere, tanti oggetti artigianali ricevuti in dono da artisti persino più squilibrati di me.

L’angolo della casa che preferisco… 
Il mio studio con i libri, il computer e le foto della mia nipotina.

Mi affaccio alla finestra e vedo…
Il mio terrazzino con i gerani, la mentuccia fresca, la lavanda, l’albero di acero.