Articoli & News

Voglio essere guidata dal coraggio, non dalla paura

Voglio essere guidata dal coraggio, non dalla paura

«Se non vestissi i colori rainbow solo perché qualcuno mi toglie dalle mani una bandiera significha che queste persone hanno vinto. Io non voglio essere guidata nella mia vita dalla paura, ma voglio essere guidata dal coraggio. Il coraggio che ho sempre avuto nella mia vita.» Queste le parole pronunciate ai giornalisti da Luxuria poco prima di essere fermata per la seconda volta a Sochi.

It's OK to be Gay.

It’s OK to be Gay. “Volevo solo riprendere la bandiera”

Breve video intervista a Vladimir dopo la liberazione. “Avevo una bandiera arcobaleno con la scritta ‘E’ ok essere gay’, ha raccontato. “Me l’hanno portata via e ho cercato di riprenderla, così mi hanno portato alla stazione di polizia”

Vladi è stata liberata, #freeluxuria

Vladi è stata liberata, #freeluxuria

Dopo diverse ore dall’arresto, Ivan Scalfarotto ha comunicato su Twitter che Luxuria era stata liberata. Intanto su Facebook, i conduttori de le Iene Pio e Amedeo pubblicano una foto che testimonia la liberazione di Vladimir.

Vladimir arrestata a Sochi, #freeluxuria

Vladimir arrestata a Sochi, #freeluxuria

Vladimir Luxuria è stata arrestata a Sochi mentre assisteva alle Olimpiadi con una bandiera con la scritta, in russo, “Gay è ok”. La Farnesina ha attivato l’unità di crisi. Intanto su Twitter e Facebook si scatena l’hashtag #freeluxuria.

VIDEO: Vladi a Julie News

VIDEO: Vladi a Julie News

Lo scorso 7 febbraio Luxuria viene intervistata su Julienews.it sul suo ultimo romanzo L’Italia Migliore

Luxuria alla Candelora con una lettera per Papa Francesco

Luxuria alla Candelora con una lettera per Papa Francesco

Anche quest’anno, la mattina del 2 febbraio, sarò al Santuario di Montevergine (AV) per la Candelora. Nell’occasione spedirò una lettera a Papa Francesco per chiedere un incontro.

Diritti gay non escludono politiche per la famiglia

Diritti gay non escludono politiche per la famiglia

Vladi intervistata da Intelligonews sul dibattito scaturito dalle aperture di Renzi al matrimonio omosessuale.  «In Germania, Francia e Inghilterra, dove ci sono tutele per le coppie omosessuali, si hanno politiche per la famiglia decisamente migliori di quelle italiane. Sia chiaro che una cosa non esclude l’altra…»

Vladi a Quelli Che il Calcio dal carcere di Bollate (Rai 2)

Vladi a Quelli Che il Calcio dal carcere di Bollate (Rai 2)

Domenica 22 dicembre dalle 14:00, Vladi è inviata per Quelli che il calcio dal carcere di Bollate (MI) per una partita con chef, vip e detenuti per Rai Expo.
In campo scendono I campioni del gusto (grandi chef e ristoratori: capitano Oscar Farinetti, coach Paolo Marchi ) contrapposti alla squadra Rai/EXPO (volti noti dello spettacolo amici di Expo e di RAI: capitano Giuseppe Sala, coach personaggio Rai). Entrambe le formazioni conteranno tra le loro fila alcuni detenuti ed agenti del penitenziario.

La Luxuria che non t’aspetti

La Luxuria che non t’aspetti

Vladimir Luxuria qualche giorno fa era a Cortefranca, un piccolo comune nel bresciano, per parlare del suo ultimo libro “L’Italia migliore”. Nell’occasione viene intervistata da una sua amica, Sabrina Baglioni.

Stop alla legittimazione dell'omofobia

Stop alla legittimazione dell’omofobia

Dopo un convegno anti transgender organizzato da associazioni di fondamentalisti religiosi e ospitato dal Comune di Verona alcuni giovani hanno armato lì’istigazione all’odio sparando alle trans per strada. Mi auguro che il sindaco di Roma Marino tenga fede al divieto che si svolga lo stesso congresso a Roma