Diritti

Stai sfogliando l'archivio degli articoli con il tag : diritti.

Vladi alla presentazione di

Vladi alla presentazione di “Diritti in transito”

Martedì 8 Aprile, alle 18:30, Vladimir Luxuria sarà a Roma presso la Libreria Feltrinelli in Galleria Alberto Sordi, alla presentazione del libro Diritti in transito, un libro di Anna Lorenzetti su La condizione giuridica delle persone transessuali.

Voglio essere transgender anche artisticamente!

Voglio essere transgender anche artisticamente!

La protesta a Sochi, gli inizi della carriera artistica, il Muccassassina, Gay Pride. L’intervista per Il Giornale OFF

Gay in Russia, il Reportage con Vladi a Le Iene

Gay in Russia, il Reportage con Vladi a Le Iene

Mercoledì 26 febbraio andrà in onda il reportage completo di quello che è successo a Sochi con filmati esclusivi. Appuntamento su Italia 1 dalle 21:10 a Le Iene

Vladimir vs Vladimir intriga la stampa estera

Vladimir vs Vladimir intriga la stampa estera

La protesta di Luxuria a Sochi ha suscitato sin da subito l’interesse della stampa internazionale
Ora che è tornata dalla Russia l’attenzione non si placa, e fioccano le interviste.

Voglio essere guidata dal coraggio, non dalla paura

Voglio essere guidata dal coraggio, non dalla paura

«Se non vestissi i colori rainbow solo perché qualcuno mi toglie dalle mani una bandiera significha che queste persone hanno vinto. Io non voglio essere guidata nella mia vita dalla paura, ma voglio essere guidata dal coraggio. Il coraggio che ho sempre avuto nella mia vita.» Queste le parole pronunciate ai giornalisti da Luxuria poco prima di essere fermata per la seconda volta a Sochi.

It's OK to be Gay.

It’s OK to be Gay. “Volevo solo riprendere la bandiera”

Breve video intervista a Vladimir dopo la liberazione. “Avevo una bandiera arcobaleno con la scritta ‘E’ ok essere gay’, ha raccontato. “Me l’hanno portata via e ho cercato di riprenderla, così mi hanno portato alla stazione di polizia”

Vladi è stata liberata, #freeluxuria

Vladi è stata liberata, #freeluxuria

Dopo diverse ore dall’arresto, Ivan Scalfarotto ha comunicato su Twitter che Luxuria era stata liberata. Intanto su Facebook, i conduttori de le Iene Pio e Amedeo pubblicano una foto che testimonia la liberazione di Vladimir.

Vladimir arrestata a Sochi, #freeluxuria

Vladimir arrestata a Sochi, #freeluxuria

Vladimir Luxuria è stata arrestata a Sochi mentre assisteva alle Olimpiadi con una bandiera con la scritta, in russo, “Gay è ok”. La Farnesina ha attivato l’unità di crisi. Intanto su Twitter e Facebook si scatena l’hashtag #freeluxuria.

Diritti gay non escludono politiche per la famiglia

Diritti gay non escludono politiche per la famiglia

Vladi intervistata da Intelligonews sul dibattito scaturito dalle aperture di Renzi al matrimonio omosessuale.  «In Germania, Francia e Inghilterra, dove ci sono tutele per le coppie omosessuali, si hanno politiche per la famiglia decisamente migliori di quelle italiane. Sia chiaro che una cosa non esclude l’altra…»

#LOVEISRIGHT: manifestazione nazionale il 7 Dicembre a Roma

#LOVEISRIGHT: manifestazione nazionale il 7 Dicembre a Roma

Il 7 dicembre a Roma mobilitazione del popolo LBGT contro la discriminazione omofobica.
Vladimir Luxuria condurrà la manifestazione a Piazza SS Apostoli e vi invita a partecipare #LOVEISRIGHT