Don Gallo

Stai sfogliando l'archivio degli articoli con il tag : don Gallo.

Audio: Vladi presenta 'L'Italia Migliore' su Radio Gold News

Audio: Vladi presenta ‘L’Italia Migliore’ su Radio Gold News

Luxuria ospite di Radio Gold News, in occasione della presentazione de l’Italia Migliore ad Alessandria, affronta diversi argomenti: dalla politica, al rapporto con Don Gallo, fino alle battaglie per i diritti dei gay.

Prima di andare a Genova per presentare il mio libro voglio ricordare Don Gallo

Prima di andare a Genova per presentare il mio libro voglio ricordare Don Gallo

Vladi ricorda il prete degli ultimi. Non dimenticherò mai quando disse: «Io questa donna me la sposo!». La collaborazione con la Comunità di San Benedetto e il nuovo romanzo, L’Italia migliore. Mercoledì 6 alla Feltrinelli di Genova.

Sul Don (Fiume d’amor)

Sul Don (Fiume d’amor)

Un articolo di Vladimir Luxuria per l’85° compleanno di Don Gallo.
« Guido. Ascolto la radio in macchina. Una trasmissione molto seguita, “La Zanzara” su R24. Il tema… »

“Don Gallo vivo e vegeto”, festa per suoi 85 anni

Ci sarà anche Vladi al Palacep di Genova la sera del 18 luglio, con Giuliano Pisapia, Don Ciotti, Alba Parietti, Maurizio Landini, Teresa De Sio e molti altri. Una festa per ricordare Don Gallo, per celebrare l’85esimo anniversario dalla nascita e per per raccogliere offerte per la Comunità di San Benedetto al Porto.

Le persone transessuali operate devono potersi sposare in chiesa

Le persone transessuali operate devono potersi sposare in chiesa

Al funerale di don Andrea Gallo il capo della Cei Monsignor Bagnasco mi ha dato la il sacramento della comunione. E’ stato un fatto enorme. Il riconoscimento da parte di un’istituzione importante della Chiesa cattolica che un transessuale può ricevere i sacramenti.

Luxuria parla del Gay Village e del ricordo di Don Gallo

Luxuria parla del Gay Village e del ricordo di Don Gallo

Intervistata da Queerblog sul Gay Village, Vladi ricorda l’assenza di Don Gallo – “dimmi chi escludi e ti dirò chi sei” –  e auspica la visita di Simona Ventura, che ha sempre appoggiato la causa Lgbt.

Anche in Spagna se ne parla

Anche in Spagna se ne parla

Stupore internazionale per la Comunione di Luxura al Funerale di Don Gallo
Ma quello che resta è un messaggio di rispetto e tolleranza

Tanti ricordi mi legano a Don Gallo

Tanti ricordi mi legano a Don Gallo

La scomparsa di Don Gallo è molto di più della perdita di una persona cara. E’ qualcosa di più vasto, più profondo. Il primo ad aver definito le persone transessuali come figli di Dio: ci accarezzava il viso, ci stringeva la mano. Ha aperto la sua chiesa a tutti e tutte. Don Gallo, grazie per averci fatto sentire amati da Dio.

“La Storia Siamo Noi” ricorda don Gallo (Rai 3)

Domani 24 maggio La Storia Siamo Noi ricorda Don Gallo con una puntata speciale.
Intervistata anche Vladi che ha condiviso battaglie per i diritti con il “Prete degli ultimi”

Il Prete Che Non Escludeva

Il Prete Che Non Escludeva

E’ morto don Gallo
lo ringrazio per aver aperto la sua Chiesa a tutti i figli e figlie di Dio
per aver creato una Chiesa amorevole e inclusiva per la comunità transgender
per essere stato con me in tante battaglie per la libertà e il rispetto
per aver fondato la comunità trans Princesa
oggi siamo tutte più sole.