Intervista

Stai sfogliando l'archivio degli articoli con il tag : intervista.

Vladimir Luxuria ospite di

Vladimir Luxuria ospite di “Clacson”

Dopo aver portato in scena “Ride bene chi ride donna” al Palazzo dei Congressi di Lugano,Vladi è stata ospite di “Clacson”. Ascolta l’audio »

Vladimir Luxuria: la mia Italia Migliore

Vladimir Luxuria: la mia Italia Migliore

FaceMagazine intervista Vladimir Luxuria che presenta il suo nuovo libro: L’Italia migliore. Il mondo dello spettacolo è davvero tutto compromessi e favoritismi?

Video: Mille Pagine, L'Italia Migliore

Video: Mille Pagine, L’Italia Migliore

L’Italia vista dalla singolare angolazione di uno dei protagonisti della vita pubblica degli ultimi anni. L’esperienza in politica e quella in televisione hanno fatto di Vladimir Luxuria una delle figure chiave per capire l’evoluzione della cultura e del costume del nostro paese, come documenta l’intervista di “Mille Pagine”.

Mini Questionario Proust per Vladi

Mini Questionario Proust per Vladi

Paolo Di Stefano intervista Vladi per Io Donna, magazine femminile del Corriere della Sera.

Video: un caffè con Vladimir Luxuria

Video: un caffè con Vladimir Luxuria

Senza Colonne News intervista Vladi su l’Italia Migliore. Tra reality e la politica, qual’è il vero “show”?

Vladimir Luxuria, quasi autobiografia

Vladimir Luxuria, quasi autobiografia

Alessandra De Tommasi intervista Luxuria su l’Italia Migliore, durante la presentazione a la Feltrinelli di Roma.
Vladimir Luxuria non fa nomi, ma basta un po’ d’intuito per capire i protagonisti degli altarini de L’Italia migliore.

«Il governo di larghe intese? Salvo solo il ministro Kyenge»

«Il governo di larghe intese? Salvo solo il ministro Kyenge»

La transgender più famosa d’Italia torna in libreria con il suo secondo romanzo, ritratto spietato del mondo della tv. Ma non rinuncia a parlare di politica: «Oggi salvo solo il ministro dell’Integrazione, perché abbiamo vissuto esperienze simili: a me lanciavano i finocchi, a lei le banane»

Elogio della diversità, “Per l’Oms il trans è ancora un malato”

Elogio della diversità, “Per l’Oms il trans è ancora un malato”

“Da ragazza, a causa della mia diversità, sono stata spesso insultata e anche picchiata. Ora ogni giorno cerco  l’armonia con me stessa e col mondo”. L’intervista di Milena Di Camillo per Liberalamente

“I cattolici stiano tranquilli: non andranno in galera se diranno che gli omosessuali non possono adottare un bambino”

“I cattolici stiano tranquilli: non andranno in galera se diranno che gli omosessuali non possono adottare un bambino”

Donna Moderna intervista Vladimir Luxuria

Donna Moderna intervista Vladimir Luxuria

L’Italia Migliore per Vladimir luxuria non è  certo quella dei reality tv, protagonisti del suo nuovo romanzo (L’Italia migliore, appunto). È fatta da chi è solidale con i deboli, e sa rimboccarsi le maniche. E le donne in politica?«Non conta il genere, ma il cervello» dice. «Per questo apprezzo Cécile Kyenge. Mentre Laura Boldrini mi ha deluso». L’intervista di Mariella Boerci per il settimanale Donna Moderna.