Omofobia

Stai sfogliando l'archivio degli articoli con il tag : omofobia.

Foggia gay, la città che non ti aspetti

Foggia gay, la città che non ti aspetti

Il ritratto di una sorprendente Foggia LGBT scritto da Gianfranco Meneo, fondatore di Arcigay Foggia Le Bigotte, per ilgrandecolibri.com. La città si candida a diventare un modello per tutte le realtà urbane di medie dimensioni del Sud Italia, grazie all’impegno di attivisti testardi e animati dal “desiderio di credere in una Foggia ‘buona’, che ama leggere, confrontarsi, capire. E che è pronta a rispondere positivamente a nuovi stimoli” e all’apertura di nuovi spazi…

Vladimir Luxuria, liberaci dalla sobrietà

Vladimir Luxuria, liberaci dalla sobrietà

«Una certa sinistra mi critica? Sono io che critico la sinistra che ha smesso di parlare di omofobia e di diritti civili. Preferisco Monti a Berlusconi, ma questo non vuol dire smettere di dissentire.» Un’intervista di Angela Azzaro per Gli Altri

Intervista in esclusiva a Vladimir Luxuria

Intervista in esclusiva a Vladimir Luxuria

Un’intervista pubblicata sull’edizione di Dicembre 2011 di “Personalmente”, periodico di infomazione dell’Associazione SONOXSONA.

Un Pacco a chi Ci Odia

Un Pacco a chi Ci Odia

Non è facile indossare i panni di Babba Natale: la barba bianca non solo è poco femminile ma è anche un segnale di vecchiaia… pardon, volevo dire di longevità.
Eppure mi è stato chiesto di consegnare dei pacchi a coloro che mi/ci odiano, generalmente definiti omofobi, lesbofobi e transfobi…

Vladimir Luxuria za Index: Više nemamo premijera koji stalno daje homofobne izjave

Vladimir Luxuria za Index: Više nemamo premijera koji stalno daje homofobne izjave

UO?I svog ponovnog dolaska u Hrvatsku je bivša transrodna talijanska zastupnica prokomentirala odlazak Silvija Berlusconija s vlasti.

L'omosessualità non è una malattia. La vera malattia è l'omofobia

L’omosessualità non è una malattia. La vera malattia è l’omofobia

Vladimir Luxuria, ospite al Muccassassina lo scorso 14 ottobre,  interpreta il brano ‘Io non sono una persona normale’ del duo ‘Serpenti’.

Luxuria:

Luxuria: “I militanti FN temevano un libro”

Vladimir Luxuria presenta ‘Eldorado’ a Caracalla. E ci parla della contestazione subìta a Como

Blitz omofobo contro Luxuria a Como

Blitz omofobo contro Luxuria a Como

Ieri sera un piccolo gruppo di militanti di Forza Nuova ha interrotto la presentazione del libro “Eldorado” a Como tentando di esibire uno striscione con la scritta “pervertiti”. Il blitz è stato tempestivamente fermato dall’intervento della polizia che ha così permesso la prosecuzione del confronto tra Luxuria e il folto pubblico presente per l’evento.

Luxuria: stiamo attenti ai rigurgiti neonazisti

Luxuria: stiamo attenti ai rigurgiti neonazisti

La presentazione di Eldorado a Sestri Levante intreccia i temi del romanzo di Luxuria con riflessioni sui terribili fatti d’attualità: “Attenzione ai rigurgiti neonazisti, sopratutto in quelle nazioni che sono considerate più evolute, comei Paesi nordici. La tragedia di Oslo ce lo insegna”. Un articolo di Matteo Rissetto per il Corriere Mercantile

Stop a legge contro omofobia, Luxuria: un copione già visto

Stop a legge contro omofobia, Luxuria: un copione già visto

La legge contro l’omofobia viene bloccata per la seconda volta alla Camera. Per Luxuria “Un copione già visto e anche un esempio di schizofrenia. Perché non si può accogliere il Trattato di Lisbona, che è contro la discriminazione sessuale e poi, a livello nazionale, non considerare una punizione o un’aggravante per i reati di odio commessi nei confronti di gay, lesbiche e trans”.